Folga Vertical Race

Tempo di lettura: 1 minuto

Bella garetta, poca partecipazione però.

Strano perché oggi (Coppa del Mondo a parte) non erano previste tante gare e le condizioni della neve prevedevano precauzione ed esperienza; non a caso alla partenza si vede la parete del monte solcato da enormi slavine di fondo.

Arrivo Folga Race

Notate la slavina di fondo in alto a destra?

Invece eravamo pochi, meno di 100, per un percorso bello e vario; la stradina ghiacciata, i prati delle malghe, il bel bosco di larici inondato dalla luce radente del mattino, qualche zeta in forcella scivolosa e tecnica, ed una discesa, soprattutto la prima, crostosa al punto da mettere alla prova la tecnica.

Mi sono un pò tirato il collo vedendo aluni punti di riferimento inaspettatti; ottimo test per[intlink id=”3365″ type=”post”] i nuovi sci[/intlink]; la forma sta ritornando dopo il gennaio di malattie varie.

Ed il lago di Calaita ghiacciato con lo sfondo del Cimon è proprio fantastico.

Lago di Calaita

Lago di Calaita

FolgaRace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.