Sasso Rosso – Sopra Conella – Pizzo Alto – Scialpinismo 2010

Tempo di lettura: 1 minuto

MA quante cose ci sono da fare ancora in Val dei Mocheni?

avere a due passi da casa un paradiso così lascia veramente stupefatti..

Se poi il tutto è ammantato da un candido manto che le temperature rigide (-7 a Frotten, in cima alla Val dei Mocheni) conservano ancora farinoso le possibilità di scelta sono praticamente infinite: più che a piedi, più che con la mountain bike certamente si può andare ovunque… incredibile.

E che panorami oltre cima Gonella, sembra di stare in Dolomiti con certe guglie….e  dalla cima del Pizzo Alto poi sul Gronlait o sul Lago di Erdemolo… magnifico.

Un altra giornata del NO WORK TEAM, per l’occasione ridenominato “Amici di Brunetta” visto i lritorno precipitoso al lavoro; curioso incontro sulla cima del Pizzo Alto con Martino Fruet, grande biker che, potenza del professionismo, può gestirsi tutto il tempo che vuole a vagare per le montagne di casa…

E visto che ultimamente van di moda i concatenamenti urlati ai quattro venti per i patiti dei dati sono 1755 metri di dislivello con 18 km di sviluppo.

Le foto di Bonny.

ValdeiMocheni KMZ

4 comments to “Sasso Rosso – Sopra Conella – Pizzo Alto – Scialpinismo 2010”
  1. Ehi per gli amanti dei dati sottolineiamo anche che alle 14 eravamo già tutti operativi (!?) in ufficio, altrimenti è troppo facile !!!

  2. Ciao Giuliano!
    Bella la val dei Mocheni. Io sono stato sul Pizzo Alto il 24: panorama fantastico!
    Ieri sera capatina al Sette Selle aprofittando della luna (quasi) piena.

    Un saluto Smit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.