Terranova – Scalea – Pollino Bike trip – Italy Coast to Coast

Tempo di lettura: < 1 minuti

In origine volevamo fermarci un giorno a Terranova, per fare qualche passeggiata nel parco, ma il paese ci ha un pò deluso, e soprattutto trasmesso un’aria di inospitalità (mitigata dalla signora che gestisce il bar all’inizio del paese) che ci induce a partire; se non ci sono problemi dovremmo riuscire ad arrivare direttamente al mare.

Per la prima parte si sale piano piano lungo la valle; dobbiamo puntare al passo e non sappiamo che tipo di strada incontreremo; ho un pò di dubbi perché non mi fido della forcella che ha una vistosa crepa e sul percorso che non sembra ben segnato; come al solito chiedere lumi alle persone non migliora la situazione; un pastore silenziosamente ci lascia passare senza mostrare sorpresa, i suoi cani per fortuna tacciono sonnacchiosi lungo il prato. I paesaggi sono ampi e distensivi, ovunque le ginestre sono in fiore, e splende un bel sole caldo; dopo poco entriamo nel bosco, siamo a quota 1000 e le faggete ci riportano a casa, ai nostri boschi.

Ancora qualche tornante all’ombra e siamo al crocevia, allietato da una limpida fontana; deviamo a destra per scendere dall’altro versante esarà una piacevole continua discesa fino al mare; arrivati a Mormanno dopo una breve risalita decidiamo di fiondarci direttamente verso la costa scendendo lungo la valle del fiume Lao. E’ una discesa fantastica che regala panorami incredibili; ora sull’Appennino, ora sul mare, ora a picco sulla autostrada Salerno Reggio Calabria che scorre rumorosa trecento metri sotto di noi.
Terranova Scalea KMZ file

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.