Speikboden von Weissenbach – Monte Spico da Rio Bianco – Scialpinismo 2019

Tempo di lettura: 2 minuti

L’anno scorso con Paolino Speikbodenci aveva respinto una slavina. I resti di una slavina per la precisione; ma i lfronte aperto lasciava uno scalino di circa un metro penzolante sopra di noi, al passo Muhlwalder. PEr questo saggiamente avevamo fatto dietro front, godendoci comunque la polvere di quell’inverno generoso. Quest’anno molta meno neve invece, nonostante ne sia venuta tanta anche qui il caldo e il vento hanno fatto danni.

Sul versante a sud verso Sleva dei Molini addirittura completamente spazzzata dal vento fino alle rocce.

Il cippo al Muhlwalder Joch a 2342 metri, tra Speikboden e Henen. Dietro il TurnerKAmp nascosto dalle nubi.

Il cippo al Muhlwalder Joch a 2342 metri, tra Speikboden e Henen. Dietro il TurnerKAmp nascosto dalle nubi. 

Speikboden è una bella cima, molto panoramica; ingiustamente poco frequentata perché “inquinata” dalle vicine piste.

In cima a Speikboden, 2517 metri.

In cima a Speikboden, 2517 metri.

 

Visto lo scarso rigelo e la poca neve a nord abbiamo deciso di scendere dalla piste di Speikboden e poi lungo la pista di rientro fino a Rio Bianco. Sciata spettacolare e piste quasi deserte.

Alla fine 17 km con 1200 metri D+.

In cima a Speikboden, 2517 metri.

In cima a Speikboden, 2517 metri.

In tarda mattinata sciatina allo skilift di Rio Bianco

In tarda mattinata sciatina allo skilift di Rio Bianco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.