Tuffo della Merla

Tempo di lettura: 1 minuto

Non è che sempre si può fare i seri…

E’ tempo dei giorni della merla, quelli che dovrebbero essere i più freddi dell’anno; in questo anno bislacco dopo solo due settimane di pseudo freddo è tornato il caldo, e pure il bellissimo ghiaccio che c’era la settimana scorsa sul lago di Piné la scorsa settimana si sta sciogliendo.

Approfittiamone allora per un tonificante tuffo nelle acque fredde del logo, tradizione che il nostro compare “Rompighiaccio” Roberto ormai porta avanti sulle sponde levicensi da un bel po’ di anni.

Andiamo a prenderlo e subito si capisce di che pasta sia fatto il giovanotto.

Tuffo_della_merla

Il resto è nel video seguente.

 

[wp_youtube]K_s0QBkTuZ0[/wp_youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.