Cima d’Albiolo – Scialpinismo 2015

Tempo di lettura: 2 minuti

Lo scialpinismo come metafora della vita lavorativaOvvero è un problema di autorevolezza o di autorità?

Ti presenti dopo tanto al NOWORK TEAM proponendo una gita nuova, ma che hai in mente da parecchio. Il gruppo retto dai tre senatori è gia orientato ad andare da un’altra parte(Redival) ed è difficile da convincere. In questo momento non hai autorevolezza, poiché da troppo tempo non macini fuoripista, e nemmeno autorità all’interno del gruppo, sei troppo giovane e troppi pochi metri di dislivello sotto le solette.

Puoi provare a convincere gli anziani del gruppo, ma quando l’ostacolo al cambiamento è troppo forte non resta che adeguarsi. Non basta l’aiuto momentaneo  dell’entusiasta del gruppo (in ogni azienda c’è un entusiasta  pronto a seguire i progetti nuovi,  capace di infiammarsi come una miccia tenuta a secco troppo tempo) e non bastano i segnali evidenti che si stia sbagliando (circa 20 auto alla partenza, addio alle gite solitarie, e nevicata in corso con visibilità nulla come previsto), il gruppo che governa ha già preso la decisione e le tue proposte sono solo un elemento di disturbo.

Così ti adegui per il bene comune, ed a metà dell’opera improvvisamente i senatori decidono di fare una variazione; potresti imputarti come un mulo, essere tu stesso poco duttile per ripicca, ma invece ritieni che comunque sia una buona idea e valga la pena percorrerla.

Arrivato in cima soddisfatto del piede saldo sulla roccia nonostante l’assenza da troppo tempo, stringi la mano ai compagni per la bella salita, confidando nella discesa in quel ripido canale che parte poco sotto. Sulla vetta si riaccende la discussione se proseguire per la cresta  o meno, ma questa volta tutti, il giovane impetuoso, l’entusiasta ed i due senatori rimasti, concordano nel rientrare.

Poco importa se la neve in discesa non era quella prevista ma quella che tu ti aspettavi a sud; il piacere di tirare curve in assoluta libertà prende il sopravvento.

Morale della favola: l’entusiasta il giorno dopo telefona al giovane (il sottoscritto) dicendo che è andato nel luogo proposto ed ha trovato esattamente le condizioni previste; polvere pressata a nord.

Cima d’Albiolo GPX file

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.