Sentiero 601 da Luserna – Mountain Bike 2020

Tempo di lettura: 2 minuti

Altipiano sterminato quelle di Lavarone, Luserna e Vezzena; e ricco di antiche vie di comunicazione, che diventano teatro dei nosstri passatempi preferiti.

ERa da un po’ che volevo fare questo sentiero, lodato non solo dal mitico Bonny bel suo blog, ma anche dai “MTBBrothers” e da un sito di enduristi viecentini. Tutti concordavano nella bellezza di questo itinerario, qualcuno con qualche prudenza, qualcun altro meno.

Il sentiero merita di diventare un classico, come il Tamazol: peccato per la lunga risalita da Casotto, frazione di Pedemonte; 1000 metri di dislivello in 10 km, alternando tratti scorrevoli a rampe infami, una delle quali verso la cima sarà lunga 500 metri al 20%! Sponde naturali, gradoni facili e fissi, tutto è divertente, e forse solo un paio di punti sono da piede a terra.

DA casa arrivo presto a Luserna per scendere il sentiero 601
Il sentiero 60 da Luserna a Pedemonte
Si capisce che il sentiero è poco frequentato
L’ultimo pezzo è molto divertente e scorrevole: ci fanno anche una gara di corsa, la “San Rocco Race”
La grotta del Gorgo Santo sopra Pedemonte
Chiesetta di San Rocco a Pedemonte
Adesso però torniamo in Trentino!
A metà della salita una stretta galleria
che poi della Valdastico si fa un gran parlare ma qualcuno la conosce?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.