Val Gelada – Cima Vagliana – Orti della Regina – Scialpinismo 2015

Tempo di lettura: 1 minuto

Ci era piaciuta la settimana scorsa e ci siamo ritornati!

Abbiamo approfittato di una giornata fredda e tersa che ha consolidato il manto smagrito da una settimana di gran caldo.

Campiglio con gli impianti chiusi vive una fase di smobilitazione: serrande chiuse ovunque, fatichiamo a trovare un bar aperto, ora la zona è terra di scialpinisti, predoni del firn primaverile, che si muovono come formichine furtive alle prime luci dell’alba.

Qualcuno azzarda a salire con l’auto lungo le piste chiuse, noi più modestamente partiamo sci in spalla dal solito parcheggio.

Saliti con i ramponi la cresta fino in  cima, ci siamo portati gli sci nella speranza di scendere sci ai piedi, ma oggi le condizioni nono invogliavano, e forse anche la testa non era pronta per tenere di spigoli su certe pendenze sopra salti di roccia. Dallo ski-depot in giù super sciata a sud verso gli orti della Regina e verso le piste di Campiglio; anche oggi abbiamo indovinato la tempistica, ma una grossa slavina nel finale ci ricorda che niente è come sembra e basta un piccolo cambiamento per cambiare una splendida giornata in una tragedia.

 

 

Cima Vagliana GPX file

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.