Cima Ceremana – Scialpinismo 2011

Tempo di lettura: 1 minuto

Sapientemente scelta qusa volta la cima, basta improvvisazioni….

Il maltempo arriva da Ovest? E noi andiamo ad Est; la neve in Val dei Mocheni era troppa e troppo pesante? Allora noi ci alziamo di quota ed andiamo dove solitamente fa freddo tutto l’anno, Panevggio; inoltre l’essere stata percorsa il giorno prima da almeno 10 persone la rende più sicura; dopo infatti un mese intero di alta pressione e freddo intenso, con l’arrivo delle perturbazioni primaverili cariche di neve pesante occorre stare attenti.

Per fortuna al Lago di Paneveggio c’è poca neve rispetto agli 80 cm ed oltre della Val dei Mocheni; fa stranamente caldo (solo -4°C) quindi procediamo; è tracciato solo il canale di Ceremana, con anceh una piccola slavinotta da caldo, probabilmetne scesa ieri pomeriggio; a quota 2200 le tracce deviano a destra, troppo a destra su un pendio carico, ma la traccia sembra buona ed in un attimo siamo sul plateau di neve polverosa; di lì fino in cima con alcune provvidenziali schiarite…. ottimo!!!

Questa volta il [intlink id=”1748″ type=”post”]GPS[/intlink] lo ho portato!!!

CimaCeremana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.