Toten Duathlon 2015

Tempo di lettura: 1 minuto

In piena bufera di neve a Maggio…

Le previsioni non erano granché, ma la voglia di cimentarsi ancora in terra altoatesina  dopo  lo Stoanmon e la Oetzi c’era, unita al desiderio di salire all’Alpe di Villandro, dopo esserci stato in tempi addietro con Matteo “The Bike”.

Al via dunque dal paese di Villandro (con un bellissimo centro storico tra l’altro) in bike su per mulattiere e  strada forestale; percorso quasi da bici da ciclocross, fino alla Gasser Hutte e poi cambio e via di corsa; in bici non sono andato bene e, partito baldanzoso di corsa, mi sono spento nella bufera di neve che ci ha colpito a metà percorso, venendo raggiunto da chi avevo ripreso e da un paio di tipi dietro.

A parte la prestazione ssotto tono sono un po’deluso dalle gare in Alto Adige; mediamente più costose (qui 25 € senza un pacco gara), poco organizzate, con il pasta party senza bevanda, con lo speaker che parla solo dialettazzo crucco incomprensibile anche a chi capisce il tedesco.

Godiamoci il relax coi bimbi.

Classifica_Toten_Duathlon_2015

Toten Duathlon GPX file

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.